Chi siamo

Il Centro Studi Diritti & Lavoro nasce da un’iniziativa degli avvocati Fabio Rusconi e Andrea Danilo Conte, che ne sono i fondatori.

Il Centro Studi contribuisce con le proprie attività di ricerca alla diffusione dei valori del lavoro, della sicurezza e della solidarietà sociale tra sindacati, lavoratori e cittadini. I principi che ispirano e guidano le attività di ricerca sono la centralità e la valorizzazione dell’attività sindacale e dei principi di solidarietà, coesione sociale e giustizia distributiva che la informano; la laicità e il diritto all’uguaglianza, la valorizzazione delle diversità contro ogni forma di discriminazione, una giustizia sociale che garantisca il pieno sviluppo della persona umana, le pari opportunità e la più ampia partecipazione del lavoratore alla vita economica e democratica del paese, la lotta alla precarietà, alla disoccupazione e a qualsiasi altra forma di emarginazione sociale, comprese quelle legate all’immigrazione, alla diffusione di nuove tecnologie, all’età e all’assenza di formazione o aggiornamento.

Per perseguire i propri obiettivi il Centro Studi oltre alle attività di ricerca si è dotato di strumenti di diffusione della cultura del lavoro, al fine di garantire ai soggetti interessati e convenzionati un rapido e semplice aggiornamento sulle principali novità normative e giurisprudenziali.

Il Centro Studi pubblica la rivista mensile on-line “Diritti e Lavoro Flash”, monografie specialistiche su singoli temi, guide e vademecum.Promuove convegni, seminari e giornate di studio e di formazione riservate ai soggetti convenzionati o aperte a tutti i cittadini.Il Centro Studi Diritti & Lavoro è diretto dal Prof. Giovanni Orlandini dell’Università degli Studi di Siena. Si avvale di un comitato scientifico composto dagli avvocati Fabio Rusconi e Andrea Danilo Conte.

Cosa fa

Il Centro Studi pubblica il bollettino mensile on line «Diritti e lavoro flash». Le edizioni del Centro Studi pubblicano vademecum, piccole guide e numeri monotematici sui principali argomenti riguardanti il diritto del lavoro. Organizza convegni di approfondimento, seminari di studio e divulgazione. Elabora e fornisce pareri e ricerche ai sindacati e ad associazioni impegnate nella difesa dei diritti civili e sindacali.

Prof. Giovanni Orlandini – Direttore Scientifico
Giovanni Orlandini (19.06.1968) è Professore associato di diritto del lavoro e di diritto della sicurezza sociale del Dipartimento di Scienze politiche ed internazionali dell’Università di Siena. Dopo la laurea ha completato la sua formazione presso l’Istituto Universitario Europeo di Fiesole, conseguendo nel 2001 il titolo di Doctor in Law. Studioso di diritto dell’Unione europea, ha lavorato in diversi gruppi di ricerca internazionali collaborando con il sindacato europeo (CES) e partecipando, come esperto nazionale, a studi finanziati dalla Commissione europea.
Membro del comitato di redazione del Giornale di diritto del lavoro e di relazioni industriali, ha pubblicato lavori monografici in tema di sciopero, di libera circolazione dei lavoratori e di appalti, nonché numerosi saggi ed articoli nelle principali riviste italiane ed europee.

Collaboratori

Il Centro Studi si avvale dell’apporto di avvocati ed esperti di diritto del lavoro e sindacale. Collaborano continuativamente con il centro studi gli avvocati Andrea Ranfagni, Adele Pasquini, Livia Irtinni e Francesca Bassetti.

Avv. Andrea Ranfagni
Andrea Ranfagni (11.12.1982) consegue la laurea triennale in Scienze dei servizi giuridici, profilo di Consulente del lavoro e delle relazioni industriali, nel 2005. Svolge la tesi in Diritto del Lavoro con il Prof. Stefano Giubboni e con oggetto “I profili sanzionatori della somministrazione di manodopera”. Successivamente consegue la laurea specialistica in Giurisprudenza nel 2008 con tesi in Diritto della Previdenza sociale e sempre con il Prof. Stefano Giubboni, avente ad oggetto “La tutela previdenziale dei lavoratori esposti ad amianto”. Dal 2008 è ricercatore del Centro Studi Diritti & Lavoro. Dal giugno 2008 collabora con lo studio legale dell’Avv. Andrea Danilo Conte. Ha collaborato, altresì, con la redazione toscana di D&L – Rivista critica di diritto del lavoro e con il portale www.wikilabour.it.

Avv. Adele Pasquini
Adele Pasquini (24.06.1989) nel luglio 2013 si laurea in Giurisprudenza con il massimo dei voti e la lode, con tesi in diritto del lavoro (“Il contratto a tempo determinato dopo la Legge n. 92 del 2012”) – relatore Prof. Riccardo Del Punta. Iscritta all’Ordine degli Avvocati di Firenze, esercita la professione di avvocato dal 2016, svolgendo la propria attività prevalentemente nel campo del Diritto del Lavoro e Sindacale. Ha partecipato a numerosi convegni, manifestazioni pubbliche e a corsi di perfezionamento in materia di diritto del lavoro. Collabora con “Primo M@ggio”, periodico on-line della Cgil Toscana, dove – assieme agli altri componenti dello Studio – cura la rubrica giuridica Post-it – appunti di diritto del lavoro.

Avv. Livia Irtinni
Livia Irtinni (08.08.1987) laurea magistrale in Giurisprudenza presso l’Università degli studi di Firenze conseguita nel giugno 2012 con tesi in Diritto del Lavoro, con il massimo dei voti e la lode. Collaboratrice dello Studio Legale Rusconi dal settembre 2012, è iscritta all’Ordine degli Avvocati di Firenze ed esercita la professione di avvocato dal novembre 2015, svolgendo la propria attività prevalentemente nel campo del Diritto del Lavoro e Sindacale. Ha partecipato a numerosi convegni, manifestazioni pubbliche e a corsi di perfezionamento in materia di diritto del lavoro. Collabora con Primo M@ggio, periodico on-line della Cgil Toscana, dove, assieme agli altri componenti dello studio, cura la rubrica giuridica “Post-it –appunti di diritto del lavoro”.

Avv. Francesca Bassetti
Francesca Bassetti (28.08.1983) è avvocato dall’ottobre 2011, iscritta all’Ordine degli Avvocati di Firenze. Si è laureata nel 2008 con il massimo dei voti e lode in Giurisprudenza presso l’Università degli Studi di Firenze, con tesi in Diritto del Lavoro. E’ stata borsista nel 2009 in Diritto del Lavoro alla Fondazione Cesifin Alberto Predieri di Firenze. Ha conseguito nel 2015 il Dottorato di Ricerca con tesi in Diritto del Lavoro, presso Istituto Italiano di Scienze Umane – Scuola Normale Superiore di Pisa.

Dott. Giovanni Calvellini
Giovanni Calvellini (23.09.1988) è dottore di ricerca in Scienze giuridiche presso l’Università di Siena. Si è laureato in giurisprudenza nel 2013 con il massimo dei voti e la lode presso la medesima Università, con tesi in diritto del lavoro. È autore di contributi in opere collettanee e di pubblicazioni in riviste italiane su tematiche afferenti il diritto del lavoro, sindacale e previdenziale.
Ha partecipato, come uditore e relatore, a convegni, seminari e corsi di perfezionamento sulle stesse materie. È membro della redazione toscana di “Rgl News – Notiziario della Rivista giuridica del lavoro”.

Avv. Marco Tufo
Marco Tufo (02.03.1988) è avvocato dal gennaio 2017, iscritto all’Ordine degli Avvocati di Grosseto. Nel 2013 si laurea in giurisprudenza presso l’Università degli Studi di Siena con il massimo dei voti e la lode, discutendo una tesi in diritto del lavoro sul tema del trasferimento del lavoratore. In data 5.5.2017 consegue il titolo di dottore di ricerca in relazioni di lavoro presso l’Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia, con tesi dal titolo “Il lavoro digitale a distanza”. Ha partecipato, in qualità di uditore e relatore, a seminari e convegni in materia di diritto del lavoro e previdenziale, in Italia e all’estero. È inoltre autore di contributi in opere collettanee e di pubblicazioni in riviste italiane e straniere su tematiche afferenti il diritto del lavoro, sindacale e delle relazioni industriali. Collabora stabilmente con la cattedra di diritto del lavoro dell’Università degli Studi di Siena.